Gio. Apr 18th, 2024

Sfogliatelle, Sfogliacampanelle e Babà a portata di click

Qualche giorno fa il corriere ci ha portato una sorpresa graditissima, oltre che gustosa. Il pasticciere napoletano Vincenzo Ferrieri ci ha inviato una confezione di Sfogliacampanella, una sua personalissima invenzione dolciaria (riuscitissima!).

Nel video potete vedere la nostra recensione:

 

La Sfogliacampanella, il dolce due in uno (una sfogliatella con il cuore di babà) ideato da Vincenzo Ferrieri, patron della pasticceria Sfogliatelab, leccornia tanto apprezzata dai napoletani e dai turisti che la degustano presso l’omonimo store di San Biagio dei Librai o presso la storica pasticceria di piazza Garibaldi (Napoli), è diventata anche il nome del dominio del primo e-commerce di sole sfogliatelle e babà lanciato in Italia. Su www.sfogliacampanella.it sono acquistabili le sfogliacampanelle in tutti i gusti, il classico babà napoletano, le sfogliatelle dolci (disponibili in 11 gusti: frutti di bosco, mandorla, bacio, ricotta e pere, limoncello, pistacchio, albicocca, arancia, nocciola, oreo e, ovviamente, quella classica), e le sfogliatelle salate (disponibili in 7 varianti: provola e melanzane, provola e peperoni, provola e zucchine, ricotta e salame, salsicce e friarielli, scarola e provola, soffritto). Il servizio è garantito nei giorni lavorativi. Le consegne avvengono in 24 ore. Gli ordini avviati nel fine settimana vengono smistati il lunedì successivo.

Vincenzo Ferrieri 

 

Che cios’è la Sfogliacampanella

Non è una sfogliatella, non è un babà, né tanto meno un dolce alla ricotta. Una ricetta rimasta per quasi un secolo nella memoria di una storica famiglia di pasticceri partenopei, i Ferrieri, torna a vivere. La sintesi della tradizione pasticcera del capoluogo campano si chiama “Sfogliacampanella”, un dolce che non finisce mai di stupire con i suoi tre strati di gusto: presenta all’esterno la sfogliata a pasta riccia e dentro, avvolto in un cuore di cioccolato e in una raffinata mousse a base di ricotta, il babà in versione mignon. Sembra facile ma non lo è. Il segreto è nella crema di ricotta miscelata. Un dolce che invita chi lo assaggia a prendersi del tempo, obbliga i golosi a concedersi diversi momenti di piacere assaporando la tradizione che lo accompagna e – magari – cercando di indovinare la sua antica e preziosa ricetta.

Se oggi questo dolce speciale, con oltre 100 anni di storia alle spalle, è tornato finalmente in commercio lo si deve solo a Vincenzo Ferrieri, titolare del marchio SfogliateLab, esponente di una famiglia di maestri pasticcieri.
“Da ragazzo ho sempre avuto la passione per la pasticceria creativa – spiega Vincenzo Ferrieri – . Con la Sfogliacampanella vogliamo ricalcare la tradizione culinaria della sfogliatella e dare avvio a un nuovo rito del piacere, portandolo in giro partendo ovviamente da Napoli”.

La Sfogliacampanella è oggi degustabile in 13 diverse declinazioni: classica, al caffè, al croccantino, al panettone, al pistacchio, all’arancia, al cioccolato bianco, al gusto bacio, e nelle versioni estive al limone, alla pesca, ai frutti di bosco, al cocco e alla fragola.

Ecco alcune declinazioni della SfogliaCampanella

Al Cocco

 

Alla Fragola

 

Ai frutti di Bosco

 

Al Limone

 

Visto quanti gusti sono a vostra disposizione? Ma andiamo ora a scoprire in questo video le origini di SfogliateLab, le Tentazione Partenopee

Ecco la storia di SfogliateLab

Una lunga tradizione di famiglia quella dei Ferrieri che negli anni 70 hanno iniziato a dare la vera svolta alla ristorazione nella città di Napoli fondando “Gastronomia Tedesca”, antesignano del pub e primo locale a proporre a Napoli un food veloce ed insolito, come il panino con wurstel e crauti. Piatti di ispirazione tedesca nati dalla conoscenza del signor Ferrieri di una Germania conosciuta attraverso il suo lavoro. Con la stessa dedizione e passione per la cucina Salvatore Ferrieri lavora con il padre fin da quegli anni, per farsi poi promotore nel tempo di una gastronomia diversa, ma altrettanto faticata e ricercata. Si apre ad altri settori della cucina approdando con successo alla ristorazione completa che unisce i piatti della tradizione napoletana alla pizzeria e ad una straordinaria pasticceria artigianale. E’ così che nasce l’attuale sede di SfogliateLab – Tentazioni partenopee. Marchio quest’ultimo registrato nel 2015 ed attualmente attivo in tutta Italia con forniture e spedizioni di prodotti della classica pasticceria napoletana.

 

 

Intervista a Vincenzo Ferrieri, pasticcere ideatore di SfogliaCampanella.

 

Vincenzo Ferrieri all’opera: show cooking della “SfogliaCampanella”

 

Come ordinare i prodotti a casa o seguire le iniziative di SogliateLab

Andate a visitare il sito aziendale di SfogliateLab, il sito dedicato a SfogliaCampanella, dove potete anche ordinare i prodotti della pasticceria. Se volete seguire le varie variazioni stagionali ideate da Vincenzo Ferrieri vi consiglio di seguire la pagina Facebook dedicata a SfogliaCampanella.

 

 

 

Related Post